Uscite di Emergenza


Porte di sicurezza antieffrazione con certificazione CE come "vie di fuga"

Le soluzioni per la gestione delle uscite di emergenza realizzate da CoMETA consentono di controllare le porte (bloccando o ritardando l'apertura) certificate come vie di fuga, mantenendo i requisiti di legge necessari, con aggiunta di certificazione CE EN14351-1.

Le soluzioni prevedono una centrale elettronica a microprocessore programmabile e un elettromagnete di chiusura, grazie ai quali è possibile utilizzare la porta sia come ingresso/uscita per il personale autorizzato e per le persone disabili (in carrozzina), sia come porta antieffrazione che impedisce ingressi o uscite fraudolente in ambienti o aree ad accesso protetto.

emergency exit solutions escape route management systemsSistema di emergenza: il sistema garantisce, sempre e comunque, la gestione della via di fuga (uscita dal locale in caso di emergenza), sia in mancanza di alimentazione elettrica che in caso di lunghi periodi di inattività, grazie a componenti appositamente studiati come l'elettromagnete dotato di componenti e circuito elettronico che annullano il magnetismo residuo (ciò consente l'apertura istantanea della porta anche se è rimasto chiuso e inutilizzato per un lungo periodo).

In base alle necessità del cliente CoMETA offre sia sistemi standard che soluzioni personalizzate progettate su misura (per venire incontro ad esigenze particolari). I sistemi di emergenza sono composti da più elementi, tra i più utilizzati:

  • Co156 Uscita di Emergenza blindata RC4 (dettagli Co156 >) porta di emergenza certificata CE per le vie di fuga UNI EN14351-1
  • CoM200/M202 Elettromagneti professionali (dettagli CoM200/M202 >) con forza di tenuta di 500 kg e 600 kg.
  • CoS112 Elettromagnete autoalimentato, con centralina integrata (dettagli CoS112 >), rappresenta senza dubbio la scelta ideale per semplicità di installazione) con forza di tenuta regolabile fino a 650 kg.
  • Maniglioni antipanico certificati UNI EN1125
  • Pannelli segnalatori ottico-acustici
  • Pulsanti di emergenza e pulsanti richiesta aiuto (anti-malore)
  • Semafori con o senza citofonia e lettore Chiave Dallas
  • Vetri blindati con massimo grado antieffrazione P7B e antiproiettile BR3/S
  • Protezioni antitrapano, lastre di rinforzo in acciaio al manganese resistenti all'effrazione con trapano
  • Cilindro di sicurezza a profilo europeo, classe 6-2 UNI EN1303
  • Defender corazzato di protezione cilindro lato esterno, classe 4 UNI EN1906
  • Sistema di emergenza personalizzato (su richiesta, progettato da CoMETA con indicazioni del cliente)

Grazie alle nuove elettroserrature Co404N e Co306, a 3 punti di chiusura, le porte di emergenza CoMETA hanno ottenuto la certificazione antieffrazione con Grado 7 (UNI EN 12209), massimo grado ottenibile.

Mercati di applicazione