Data Center


Sicurezza e controllo degli accessi

Anche il "cloud" ha bisogno di sicurezza fisica

Viviamo in un periodo storico in cui la virtualità sta iniziando a prendere sempre più piede in ogni nostra singola attività quotidiana (anche per quelle fisiche). Gran parte dei nostri dati, fotografie, documenti e informazioni sono archiviate in database che a loro volta sono fisicamente allocati in Datacenter.

Esistono due tipologie di Datacenter: la società specializzata la cui attività primaria è l'archiviazione dei dati per migliai di società nel mondo, e il piccolo Datacenter presente in una qualsiasi azienda (questa seconda tipologia è più comune, moltissime aziende hanno una sala database interna).

In entrambi i casi, la protezione di quei dati è fondamentale, vitale. Servirebbe quindi massima sicurezza per l'accesso a quelle stanze o aree. Inoltre, servirebbe massimo controllo con processi a più livelli per l'autorizzazione di accesso (chiavi elettroniche, lettura dati biometrici, ecc.).

CoMETA negli anni si è specializzata anche in soluzioni per la messa in sicurezza dei Datacenter con gestione professionale del controllo degli accessi. Abbiamo visto un crescente aumento di richieste per la protezione dei locali dedicati all'archiviazione dei dati.

Le aziende vogliono sentirsi protette da un uso sconsiderevole da parte dei dipendenti, da atti di spionaggio industriale o da atti terroristici che potrebbero in qualsiasi momento, anche per puro caso, creare un danno irreparabile: distruggendo Terabyte di dati, operazioni finanziarie, documenti riservati, ecc.

Perché attendere quando sarà troppo tardi? Meglio prevenire che curare. Iniziamo a pensare oggi a proteggere la nostra azienda, ufficio, sede con la sicurezza fisica.


Prodotti e soluzioni per i DataCenters:

Bussole a porte interbloccate

Portali antieffrazione

  • Portale Filtro Biometrico (dettagli)
  • Portale rototraslante (dettagli >)
  • Portale a porte scorrevoli (sliding doors)

Porte antieffrazione

Mercati di applicazione