Uscita di emergenza Co156


Porta certificata CE vie-di-fuga, RC4 antieffrazione e FB3 resistenza balistica

Uno dei fiori all’occhiello della produzione CoMETA è la porta di emergenza Co156. Porta solida, ultra resistente, due volte efficiente: come via di fuga e come barriera di protezione antieffrazione.

Porta anti-sfondamento classe RC4 secondo UNI EN 1627 con struttura blindata con profili in acciaio spessore di 4 mm e 5 mm, protezioni in acciaio al manganese antitrapano, vetro antisfondamento BR3/S, serratura con massimo livello antieffrazione (grado 7), elettromagnete professionale con ritenuta fino 650Kg e maniglione antipanico certificato.

Kit opzionale di protezione balistica grado FB3 EN 1522 (rinforzo con profili in acciaio antiproiettile).

Versioni:

  • Standard: L 1225 mm x H 2190 mm; Passaggio: L 900 mm x H 2100 mm
  • Su richiesta: L 1200 x H 2100; Passaggio: L 1525 x H 2190
    L 900 x H 2260; Passaggio: L 1225 x H 2350
    L 1200 x H 2260; Passaggio: L 1525 x H 2350
    L 900 x H 2200; Passaggio: L 1225 x H 2290
    L 1200 x H 2200; Passage: L 1525 x H 2290

Caratteristiche tecniche

  • Grado RC4 antieffrazione in base a UNI EN 1627
  • Porta con protezione balistica grado FB3 (KIT optional protezione strutturale antiproiettile Co156SP006)
  • Vetro blindato certificato antiproiettile BR3/S secondo EN 1063 con spessore di 28/29mm e con certificazione di classe massima P7B per la resistenza antieffrazione secondo EN 356
  • Porta conforme alla CIRCOLARE N. 74/2000 del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, Applicazione Dlgs 626/94: requisiti delle porte di uscita di emergenza nelle dipendenze bancarie
  • Certificazione CE come porta di emergenza per le via di fuga secondo EN 14351-1. Finestre e porte esterne pedonali senza caratteristiche di resistenza al fuoco e/o tenuta al fumo
  • Serratura meccanica a 3 punti di chiusura, in acciaio (con riarmo automatico), grado 7 antieffrazione secondo Pr EN15685 / UNI EN 12209
  • Maniglione antipanico certificato (modello Co3M3)
  • Elettromagnete professionale con forza di tenuta fino a 650 Kg

Opzioni e accessori

  • Apertura anta a 90° o 180°
  • Defender classe 4 per cilindro serratura, secondo EN 1906
  • Profili antistrappo
  • Pannelli in acciaio al manganese anti-trapano
  • Molla in acciaio passa-cavi
  • Controtelaio per infissi acciaio/alluminio, per fissaggio a tasselli o per muratura
  • Citofono esterno
  • Console con citofonia
  • Chiavi elettroniche, lettore controllo accessi
  • Integrazione con la Centrale allarmi
  • Braccio chiudi-porta (sistema di richiusura automatica)
  • Pomolo/manigla apriporta
  • Versioni porta con dimensioni fuori standard
  • Versione porta cieca

DOTAZIONI NECESSARIE PER CERTIFICAZIONE EN1627 RC4 e Conformità Circolare Ministeriale 74/2000

  • Serratura Co306 antieffrazione grado 7 EN 12209
  • Maniglione antipanico Co3M3 EN 1125
  • Elettromagnete CoM200 oppure CoS112
  • Cilindro classe 6-2 EN 1303
  • Pulsante per apertura di emergenza
  • Pulsante ripristinabile
  • Targa ottico-acustica / cartellonistica

Immagini

Porta di emergenza certificata per vie di fuga senza vetro (porta cieca).

Porta di emergenza certificata per vie di fuga, con vetro blindato.

Porta di emergenza certificata per vie di fuga, con finestra in vetro blindato..

Downloads