Panic-room area blindata


Area blindata per rifugio e protezione

panic room, sicurezza persone, safety, area di protezione rifugio antieffrazione, antirapina, antiterrorismoLa situazione è drammatica, le effrazioni nelle case, uffici e aziende sono in aumento (in Italia oltre 1 milione e 400.000 furti denunciati ogni anno). Se a questi volessimo aggiungere i casi di effrazione non denunciati, il numero sarebbe ancora più alto. L'Italia si posiziona al 6° posto in Europa, ci sono paesi come il Belgio, Danimarca, Lussemburgo, Paesi bassi e Svezia in cui il numero dei furti è maggiore.

COME DIFENDERSI?

E’ importante organizzarsi, strutturare il luogo che vogliamo proteggere (casa, ufficio, azienda, magazzino) utilizzando soluzioni professionali per la sicurezza. E’ fondamentale giocare d’anticipo, ciò significa magari installare telecamere e/o allarmi (di supporto), ma ciò che fa la differenza è rendere il luogo più sicuro e anti-violazione. Il trend degli ultimi anni va in un’unica direzione: sempre più privati blindano la propria casa, azienda, uffici o alcune aree di essi preparandosi ai probabili attacchi.

Servono serrature antieffrazione di massimo grado, porte blindate e… nei casi estremi la creazione delle cosiddette “Panic Room” (zone di rifugio in cui la famiglia o i dipendenti si nascondono in caso di attacco, rapina o effrazione armata).

COME COSTRUIRE UNA PANIC ROOM

E’ una stanza, un luogo segreto o un’area in totale sicurezza, in cui è possibile rifugiarsi in caso di intrusione da parte di malviventi. Grazie a soluzioni che prevedono pareti blindate modulari - Modello Co170 (pannelli componibili) vai al prodotto > (CoMETA SpA è uno dei produttori più importanti in Italia) è possibile fare installazioni non-invasive per abitazioni, uffici, aziende e magazzini.

Una “Panic Room” può essere dotata di sistemi d’accesso con lettura di impronte digitali, di riconoscimento facciale (Face Detection), integrare un pannello di controllo interno in grado di monitorare e controllare sia le telecamere che l’apertura/chiusura di ogni singola serratura presente. Inoltre, è possibile installare un sistema di lancio SOS con chiamata telefonica pre-registrata verso le forze dell’ordine, verso parenti o al 118 per emergenze di salute (è possibile impostare l’invio di SMS, email, ecc.).

La “Panic Room” è, e deve essere, un luogo sicuro per te, la tua famiglia e/o i tuoi dipendenti.

Mercati di applicazione